CAMPAGNOLI PROF. CARLO GINECOLOGO

Il Prof. Carlo Campagnoli è specialista di ginecologia endocrinologica. È stato docente di Ginecologia Endocrinologica presso la scuola di specializzazione in Ginecologia dell’Università di Torino dal 1971 al 2004. È stato inoltre primario di Ginecologia Endocrinologica all’Ospedale Sant’Anna di Torino dal 1989 al 2003. Attualmente svolge attività di libero professionista presso la Clinica Fornaca di Torino. Telefono: 011/5574721 o 011/5574355.

ENDOMETRIOSI

L’ endometriosi è una patologia benigna che colpisce più del 10% delle donne in età fertile.
È frequente causa di varie forme di dolore pelvico: forte dolore mestruale; dolore nei rapporti sessuali; dolore pelvico cronico, anche al di fuori dei flussi mestruali; a volte dolore alla minzione o alla defecazione. Nel 30-50% è anche associata ad infertilità.

Appropriate terapie chirurgiche e/o ormonali consentono sia di contrastare la sintomatologia dolorosa e la progressione della malattia sia di preservare al meglio possibile la fertilità.

Eziopatogenesi e conseguenze

L’endometriosi è caratterizzata dalla presenza di focolai di mucosa endouterina (endometrio) in varie sedi extrauterine, in particolare nello scavo pelvico (ovaie, peritoneo e legamenti che circondano l’utero, spazio retrouterino, setto retto-vaginale).

Questo tessuto ectopico risente degli stessi stimoli ormonali della mucosa endouterina per cui ciclicamente prolifera, si sfalda e sanguina, mimando la mestruazione. Ne derivano reazioni infiammatorie che producono, oltre al dolore, aderenze e distorsioni degli organi sede degli impianti ectopici, con ostacolo alla loro funzionalità.

L’endometriosi è riscontrabile nel 70-90% delle donne con sintomatologia pelvica  dolorosa ed è associata ad infertilità nel 30-50% dei casi.

Share by: